La Polenta Astiosa! 30 Settembre @Bosco dei Partigiani Asti

Non è avanzata una briciola di polenta né una goccia di vino!

Alla prossima!


Domenica 30 settembre il Collettivo Astiosa vi invita presso il Bosco dei Partigiani (Asti) per una polentata vegana di inizio autunno.

– A partire dalle 12:00 polenta, sughi fumanti e cibarie BENEFIT spazi sociali
– A seguire: musica, banchetti, bella gente!

Saremo presenti anche con il banchetto dei libri in vendita, ci sono nuovi arrivi e inediti originali.

Chiunque abbia in prestito un libro da eoni può cogliere l’occasione per riportarcelo, raccontarcelo e mangiarsi un piatto insieme.

INOLTRE: Il Collettivo Astiosa dice “suca alla plastica!”: solo piatti veri, se vuoi portati il tuo altrimenti prendi uno dei nostri e dacci dentro con la polenta!

 

PER INFO E PRENOTAZIONE: 3336927336 – IVANA oppure CDLFELIX@AUTISTICI.ORG

LA PRENOTAZIONE E’ FORTEMENTE CONSIGLIATA.

In caso di pioggia e maltempo l’evento verrà rinviato.

Colletivo Astiosa

CDL Felix

NOSTRA PATRIA E’ IL MONDO INTERO – L’ASTIOSA

DOPPIO EVENTO PER QUESTO SABATO 16 GIUGNO!

ASSEMBLEA CONTRO TUTTE LE FRONTIERE @ PIAZZA STATUTO ASTI – H16.00

Il 16 giugno dalle ore 16:00 saremo in piazza, per un’assemblea/dibattito pubblica, sul tema dei confini.
I confini sono luoghi dove si combatte una battaglia tra la vita e la morte, questa violenza si sta spostando sempre più lontano dai nostri occhi in paesi come Libia, Niger, Mauritania… Ma per chi è preso dentro i confini della fortezza Europa, o per chi riesce ad approdarvi, la violenza la vive in luoghi come Ventimiglia, Bardonecchia, Brennero o nelle isole greche, o ancora a Calais.
Interverranno all’assemblea attivisti No Border da Ventimiglia e con loro cercheremo di capire cosa succede a pochi chilometri dalla nostra città, cercando di analizzare le cause di questa violenza e di come in maniera ipocrita la stiamo allontanando dai nostri occhi, di come la violenza sia entrata anche nella nostra narrazione del migrante in quanto colui che ci ruba il lavoro, porta degrado.
Sabato saremo in piazza per rispedire al mittente tutto ciò, e ribadire che la nostra di violenza sarà sempre rivolta al potere ovvero a chi alimenta questa guerra tra poveri.

E ORA COMINCIA LA PACCHIA! @ LA BRICCONA – FESTA ANTIREPRESSIVA ANTIDEPRESSIVA – Fino che ne resterà soltanto uno, in barba a tutti.

collettivo L’ASTIOSA