Breve storia dell’ex-mutua occupata di via Orfanotrofio.

Siamo nel 1919. Ai primi di aprile le leghe sindacali astigiane, su iniziativa degli operai della Waya-Assauto, si incontrano e istituiscono una cassa iniziale di 10.000 lire per l’edificazione di una casa dei metallurgici in via Orfanotrofio n. 7.

Continue reading “Breve storia dell’ex-mutua occupata di via Orfanotrofio.”

LA LINEA D’OMBRA

“D’autres fois, calme plat, grand miroir e mon désespoir”
Charles Baudelaire

Che il tempo presente appaia come un spaventosa bonaccia, almeno a quanti abbiano vissuto con gioia i seppur modesti passaggi di venti degli ultimi anni, è cosa fuori di dubbio. A guardarsi attorno poi sembra davvero di trovarsi su di una nave spinta alla deriva da una forza inerziale, su cui si muovono figure quasi moribonde.

Come si è arrivati fin qui? Quale zavorra ci portiamo dietro? Verso quali porti ci stiamo muovendo?

Continue reading “LA LINEA D’OMBRA”